Traduci

venerdì 1 febbraio 2013

Per la pace in Siria : catena di implorazione a Padre Romano Bottegal

AGLI OCCHI UMANI LA PACE IN SIRIA SEMBRA FARSI SEMPRE PIU' LONTANA


A TUTTI I NOSTRI AMICI E AGLI AMICI DEL MEDIO-ORIENTE CRISTIANO CHIEDIAMO DI UNIRSI ALLA PREGHIERA PERMANENTE PER OTTENERE LA PACE, ATTRAVERSO  L'INTERCESSIONE DI PADRE ROMANO BOTTEGAL:
che apra i cuori di tutti a volere veramente la pace.





"sitio d'amore: vittima per la pace a Gerusalemme e in Oriente"



Padre Romano Bottegal sacerdote, trappista (a Roma, monastero delle Tre Fontane), eremita prima in Libano e in Israele, poi di nuovo in Libano; e qui a Jabbouleh,  infine, con il 15° anno della sua vita eremitica, anche recluso - perché l’Amore, Dio, lo spinse a lasciare Gerusalemme per viverne lo spirito e la missione, per essere un "sitio d’amore", una  vittima per la pace-,  un monaco e un mistico contemplativo.


Fu esempio d’amicizia e di amore verso i cristiani e i musulmani, senza distinzione. La sua vita di austerità, di preghiera e di perdono,  fu per tutti di edificazione,  soprattutto perché il Paese in cui la conduceva, il Libano, era afflitto da una guerra fratricida. 
Si offri , raggiante di gioia dentro la sua vita evangelica, vittima per la pace.

A lui affidiamo la nostra catena di preghiera per la pace in Siria


Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci il tuo commento. Lo vaglieremo per la sua pubblicazione. Grazie

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.