Traduci

lunedì 27 gennaio 2014

Fatwe ....



Raqqa ( Siria) - 20 gennaio 2014 - 
L'esercito dello Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIL) [ Da'ech - داعش ] ha rilasciato una dichiarazione che espone quattro decreti nei termini seguenti :

Primo decreto sulle donne :
· Il niqab è obbligatorio .
· Le sorelle che circolano nelle strade devono rispettare le virtù islamiche di indossare il hijab completo, abaya , hijab , niqab e guanti inclusi.
 · Le donne non possono alzare la voce nelle strade e nei luoghi pubblici .
 · E’ loro vietato muoversi da sole di notte e devono essere accompagnate dai loro Mahrams , vale a dire , marito , padre o fratello .
· Coloro che non rispettano queste prescrizioni saranno punite, loro e i loro custodi .

Secondo decreto su musica, canzoni, immagini:
· La musica , le canzoni e le immagini sulle riviste sono vietati
· Vendita di dischi, strumenti musicali è pure vietata.
· Ascoltare canzoni erotiche in auto , autobus e luoghi pubblici è proibito .
· Vi è l'obbligo di rimuovere le immagini di uomini e donne dalle vetrine .
· Chiunque contravviene a queste prescrizioni sarà punito.

Terzo decreto riguardante l'uso di tabacco e narghilè .
· E' severamente vietato vendere tabacco e narghilè ,i refrattari vedranno i loro prodotti bruciati e i fornitori saranno puniti .

Quarto decreto relativo alla preghiera .
· La preghiera nella moschea è obbligatoria per tutti i musulmani
· Ogni commerciante deve chiudere il suo negozio dieci minuti prima della chiamata alla preghiera .
· Tutti i pedoni devono entrare nella moschea per la preghiera.

· Chiunque non ottempera a tale obbligo sarà punito e il negozio chiuso.

Commercianti di Aleppo puniti  in piazza per non avere obbedito alla fatwa

http://www.leveilleurdeninive.com/2014/01/larmee-de-letat-islamique-dirak-et-du_20.html


LONDRA, 26 gennaio '14: manifestazione  di musulmani contro i colloqui di Ginevra

Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci il tuo commento. Lo vaglieremo per la sua pubblicazione. Grazie

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.