Traduci

martedì 28 febbraio 2012

Incipit

Questo blog nasce dall'iniziativa congiunta di due siti, da anni on-line: il sito di Undicesima Ora e quello della Fraternità Maria Gabriella.
La situazione in Siria, dove vivono nostre amiche, religiose cattoliche, che stanno vivendo in prima persona il dramma che sta coinvolgendo milioni di persone, cristiane e no, e l'appello del santo Padre Benedetto XVI alla preghiera per questo popolo che vive un dramma tristemente noto a tutti i popoli che nel passato o nel presente sono passati attraverso la rivolta e la guerra civile, ci ha fatto prendere questa piccola iniziativa per focalizzare l'attenzione dei nostri lettori, innanzitutto degli amici che ci seguono sui siti Undicesima Ora e Fraternità Maria Gabriella  di cui siamo webmaster, sull'attuale situazione della Siria e di coloro che vi vivono.

Per quello che potremo fare, cercheremo di offrire la raccolta di tutte le notizie già presenti sul web, qua e là su vari siti, che possano offrire una panoramica attendibile della situazione che i nostri fratelli e le nostre sorelle stanno vivendo in Siria.

Questo perché è più facile ricordarsi nella preghiera di una situazione che si conosce almeno un poco, stante che almeno in Italia i vari TG spesso accennano appena nei loro notiziari a questa situazione e spesso le notizie non sono corrette e veritiere o quanto meno sono poco approfondite.

Per questo saremo grati a tutti coloro che vorranno partecipare con i loro commenti ai post che posteremo, ma invitando ciascuno a lasciare cadere ogni forma di faziosità e polemica, perché non è con la faziosità o la polemica che si può operare per la pace né tantomeno pregare. 

Grazie

Nessun commento:

Posta un commento

Inserisci il tuo commento. Lo vaglieremo per la sua pubblicazione. Grazie